Corsi on line

Clicca e SCOPRI I CORSI ON LINE Health-e-learning, erogati tramite Aicpam

I corsi che eroghiamo sono creati da Health-e-learning , garanzia di alta qualità, e  possono essere seguiti da chiunque, anche solo per il proprio interesse personale, ma sono specifici per la preparazione teorica all’esame IBLCE.

La sola frequentazione di questi corsi, NON è criterio sufficiente ad accedere all’esame né tantomeno ad utilizzare il titolo di consulente professionale in allattamento materno.

ESSERE IBCLC

Il titolo di IBCLC è una certificazione di competenza, ottenuta dopo il superamento di una prova d’esame, alla quale si ha diritto di accedere solo se in possesso di determinati requisiti. Il direttivo per l’esame di qualifica di questa professione è l’IBCLE (International Board of Lactation Consultant Examiners).


REQUISITI D’ACCESSO ALL’ESAME IBLCE

Chiunque soddisfi i requisiti minimi richiesti dall’IBLCE può accedere all’esame. 

Tra i requisiti richiesti c’è l’esperienza nella pratica clinica nella gestione della lattazione e dell’allattamento al seno, una formazione specifica nella lattazione umana, e nelle scienze della salute in generale (laurea sanitaria o percorsi specifici personalizzati ).

Tra le attività promosse dall’AICPAM rientrano i corsi di preparazione all’esame IBLCE. PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUI CORSI ON LINE CLICCA QUI, O MANDA UNA MAIL A mailto:corsi@aicpam.org (CORSI@AICPAM.ORG)

Tuttavia l’esame è amministrato e regolato a livello internazionale da un ente preposto: l’International Board of Lactation Consultant Examiners – IBLCE  

PER QUALSIASI DOMANDA RELATIVA ALL’ESAME O AI REQUISITI PER ACCEDERE AD ESSO SI PREGA DI NON SCRIVERE AD AICAPM, MA ALLA REFERENTE ITALIANA PER L’IBLCE : italy@iblce.org GRAZIE.


LA RI-CERTIFICAZIONE

Ogni 5 anni la certificazione deve essere rinnovata. Questo può avvenire sostenendo una nuova prova d’esame oppure tramite la frequentazione di convegni, corsi, workshop aggiornati nell’allattamento al seno  e nell’etica professionale.

A cominciare dai consulenti IBCLC che devono ricertificarsi nel 2022, l’esame di ricertificazione sarà opzionale e non più obbligatorio. Alla scadenza di ciascun periodo quinquennale con obbligo di ricertificazione, invece dell’esame saranno previste un’autovalutazione e l’attestazione della specifica formazione continua richiesta. Indipendentemente dal metodo di ricertificazione scelto dopo i cinque anni, le persone certificate devono confermare di rispettare il Codice di condotta professionale per IBCLC. L’IBLCE ritiene che tale riconferma sia fondamentale e ricorda alle persone
certificate i loro doveri etici.

PER INFO: italy@iblce.org