COMUNE DI MILANO, PACCHI DONO E CODICE DA PROTEGGERE

Senza categoria - 17 Luglio 2016 @ 20:32 | | 0

_________________________________

AICPAM è tra i firmatari di una lettera aperta al Comune di Milano in merito alla notizia che tutti i nuovi nati riceveranno un “pacco dono”, il cui contenuto è in fase di definizione, ma che sarà determinato dall’intervento di sponsor privati. La preoccupazione è che intervengano sponsor in netto contrasto con il Codice. Leggi la lettera

Sponsor produttori di alimenti per l’infanzia, biberon e tettarelle, in netto contrasto con il Codice Internazionale sulla commercializzazione dei sostituti del latte materno. AICPAM e le altre associazioni firmatarie si mettono a disposizione del Comune di Milano per collaborare attivamente a delineare i dettagli di questa iniziativa.

Ecco la lettera integrale (lettera Comune di Milano 14lug2016), a firma di:
ACP (Associazione Culturale Pediatri), AICPAM (Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno), CreAttivaMente Ostetriche, IBFAN Italia, La Leche League Italia, MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano), Il Melograno Centri Informazione Maternità e Nascita, MIPPE (Movimento Italiano Psicologia Perinatale).