Iscriviti adesso

Questo corso interamente online e evidence-based utilizza ai fini di un migliore apprendimento appunti, esempi, link a siti educativi di qualità, grafici, un quaderno per esercizi, e quiz di auto-valutazione . Il corso ha ampi riferimenti bibliografici provenienti da articoli di ricerca e testi aggiornati attinenti agli argomenti.
Il corso viene facilitato da un tutor con esperienza online. Il forum fornisce uno spazio dedicato alla discussione degli argomenti e dei casi studio, dove si possono fare e rispondere alle domande, indicare link aggiuntivi, e dove studenti e tutor possono interagire.

Scopo del corso

Lo scopo di questo corso è di aiutare l'operatore nel riconoscere e facilitare il decorso tipico dell'allattamento dalla seconda settimana fino svezzamento concluso, e nel prevenire difficoltà associate con l'allattamento, riconoscerle quando accadono e gestirle in modo efficace.

Obiettivi Didattici

Alla fine di questo corso saprai…

  • Identificare le pietre miliari della crescita e dello sviluppo del bambino ed i comportamenti di allattamento previsti per l'età e dimostrare come si usano gli strumenti di valutazione di crescita come le tabelle dei percentili e le bilance
  • Fare un elenco delle pietre miliari dello sviluppo che il bambino acquissce prima di iniziare l’alimentazione complementare e fare una lista dei cibi complementari adatti nelle diverse età,
  • Indicare alle madri articoli che si occupano dell’età normale per lo svezzamento; e delineare quando svezzare prematuramente un bambino,
  • Elencare i motivi frequenti del rifiuto del seno e indicare il suggerimento che darebbero alla madre
  • Esporre un poster sull’uso del succhiotto che lì è stato elaborato ,
  • Elencare i segni, i sintomi, e la gestione dell’ittero da latte materno
  • Elencare i motivi della colica infantile ed i suggerimenti che darebbero ai genitori
  • Elencare la causa del malassorbimento del lattosio in relazione all’allattamento e delineare le strategie per gestire l’allattamento,
  • Produrre il piano alimentare a basso contenuto di allergeni che hanno elaborato in collaborazione con un dietista,
  • Descrivere la posizione per allattare i bambini con il Riflusso gastroesofageo per loro più comoda
  • Elencare i 4 punti più importanti quando si fa un piano di cura per un bambino che non cresce
  • Dimostrare come insegnare alla madre l’alimentazione del bambino con il dito, con il bicchierino, con il biberon,
  • Produrre il volantino che hanno elaborato per le madri affette da candidasi del capezzolo
  • Elencare 4 strategie cliniche che raccomandano alle madri con eczema dell’areola, o con vasospasmo del capezzolo o con una vescica sul capezzolo,
  • Elencare almeno tre punti importanti da mettere nelle categorie: “rimozione efficace del latte”, “misure di supporto”, “alleviare il dolore” e “antibiotici” quando una madre ha la mastite
  • Elaborare un piano di assistenza per gestire la scarsa produzione di latte,
  • Identificare le questioni da affrontare con la madre che deve tornare al lavoro

Contenuti del corso
Introduzione

  • Professionalità
  • Tenere appunti
  • Redigere una lettera di raccomandazione
  • Lettera di Risposta o Rapporto di Consulenza

Sviluppo Tipico

La crescita del bambino

  • Che cosa influenza il passaggio da una curva di crescita ad un’altra?
  • La valutazione del peso del bambino
  • Pesare il bambino non è una procedura innocua
  • Pesare in maniera precisa un neonato
    • Le bilance
    • La frequenza con cui pesare il bambino

Comportamento normale

  • Rispondere ai bisogni del bambino
  • Risvegli notturni
  • Dormire sicuri

Allattamento

  • Cos’è normale?
  • La durata dell’allattamento esclusivo

Lo svezzamento

  • L’alimentazione complementare
  • I cibi complementari
    • Evitare potenziali allergeni
  • Lo svezzamento

Rifiuto del seno

  • Motivi per cui un bambino può rifiutare di allattare
  • La gestione del rifiuto del seno

Confusione nella suzione

  • Conseguenze dell'utilizzo di succhiotti
  • La Sindrome della Morte Improvvisa del Lattante (SIDS)
  • Effetto lenitivo sul dolore
  • Allattamento al seno
  • Infezioni
  • Carie dentali
  • Dentizione decidua (denti da latte)
  • Sviluppo
  • Raccomandazioni

L’ittero da latte materno

Il bambino che piange

  • La Colica del Neonato
  • Gestione
  • Malassorbimento del lattosio nel bambino allattato
  • Come si presenta
  • Fisiopatologia
  • La gestione
  • Altri metodi per ridurre il lattosio

Intolleranza o allergie e reflusso

  • Intolleranza alle proteine del latte o allergia
  • Il reflusso gastroesofageo (RGE)
  • La gestione dell’allattamento

Crescita inadeguata o arresto di crescita

  • Definizione di arresto di crescita (FTT)
  • Cosa fare quando si sospetta un FTT
    • Effettuare un’anamnesi completa
    • La visita del bambino
  • La gestione
    • Passo 1
    • Passo 2
      • La Doppia Pesata
      • Che integrazione userò?
      • Come integrare
      • Quando dare l’integrazione
    • Passo 3
    • Passo 4

Il dispositivo per l’alimentazione con il tubo al seno

Alimentazione con il bicchierino

L’alimentazione al dito

Dare il biberon al bambino allattato

Infezioni ai capezzoli

  • La proliferazione fungina (candidiasi, micosi, mughetto)
  • Infezione batterica
  • L’infezione del capezzolo da herpes simplex

Condizioni del capezzolo

  • Eczema (dermatite)
  • La psoriasi
  • Vasospasmo del capezzolo (Fenomeno di Raynaud)
  • Vescica del capezzolo (Vescica di Latte)

Problemi del seno

  • Dotto bloccato
  • La mastite
  • L’ascesso del seno

Latte materno: problemi di produzione

  • Incidenza
  • La percezione di non produrre latte a sufficienza
  • La diagnosi
  • La gestione

La separazione madre-bambino

  • Le difficoltà
  • Dopo il parto del bambino
  • Linee guida per la conservazione del latte

 

Amministrazione

Il corso BE07-ITA L’Allattamento dopo la Prima Settimana è disponibile in abbonamento di un mese, a partire dal giorno in cui vengono comunicati il nome utente e password. L’iscrizione attuale in altri corsi BreastEd/AICPAM prolungherà l’accesso a questo corso, cioè l’iscrizione è cumulabile.
Il corso è assistito da un tutor che è un Consulente Professionale in Allattamento IBCLC che ti contatterà personalmente per email.
Una volta completato il corso, l’attestato viene inviato per posta elettronica in formato pdf.

Materiale didattico obbligatorio

Tutto il materiale didattico obbligatorio è disponibile online. È consigliabile l'uso di un valido e aggiornato libro di testo a integrazione dello studio.

Valutazione finale

Il raggiungimento degli obiettivi didattici viene valutato tramite un quiz a scelta multipla che viene corretto automaticamente dal computer. Il voto di sufficienza è l'85%.
Non è necessario inviare il Quaderno degli Esercizi scaricato dal corso, ma compilarlo sarà di aiuto all'apprendimento e rappresenterà una risorsa preziosa.

Accreditamento

Al completamento del corso, riceverai 12 L CERPs (numero IBLCE della pratica: C24188)

I nostri corsi sono approvati dal Lactation Education Accreditation and Approval Review Committee (LEAARC), il Comitato per l'Accreditamento e l'Approvazione della Formazione in Lattazione.

Controllo Qualità

Autore: Denise Fisher, MMP, IBCLC

Rivista da: Barbara Ash IBCLC, e Trudi Szallasi IBCLC

Traduzione e revisione a cura di: Tiziana Catanzani, Elise Chapin, M. Ersilia Armeni, Mario Cirulli

Data pubblicazione del corso:Dicembre 2008
Ultima revisione: maggio 2011

Iscrizione e costi

Il modulo per le iscrizioni si trova online a www.aicpam.org, e va inviato via fax (055 390 9970) o per posta elettronica (corsi@aicpam.org)

Euro 80 per ogni modulo.

Leggere i Termini e Condizioni e la nota sulla privacy prima di iscriversi.

Offerta speciale:
l’iscrizione simultanea a tre moduli BE dà diritto ad uno sconto del 10% sul prezzo totale.

L’iscrizione consente allo studente di avere accesso al sito per un mese, ed è cumulabile, cioè l’iscrizione a 3 moduli = 3 mesi di accesso a tutti e 3 i moduli.

Clicca qui per sapere di più sulla parte tecnica della formazione online.


Tra le attività promosse dall’AICPAM rientrano i corsi di preparazione all’esame IBLCE. Tuttavia l'esame è amministrato e regolato a livello internazionale da un ente preposto: l’International Board of Lactation Consultant Examiners - IBLCE (www.iblce.org). Per ulteriori informazioni sull'esame è quindi necessario rivolgersi alla responsabile dell'esame IBLCE in Italia: italy@iblce-europe.org


Clicca qui per questa pagina introduttiva in formato pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

E' possibile utilizzare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

cancella il moduloInvio