Gli IBCLC

Offrono

  • Sapere tecnico e pratico su tutti gli aspetti di lattazione e allattamento
  • Informazioni basate su evidenza scientifica
  • Consulenze in allattamento (“counseling”) individuale e personalizzato con approccio diretto
  • Il nostro contributo per la creazione e il rafforzamento di un sano e felice rapporto madre-bambino
  • Attività di formazione

Qualche notizia in più

Il crollo della pratica dell’allattamento al seno, messo in evidenza dalle agenzie internazionali di salute OMS/UNICEF sin dalla fine degli anni ’70 sia nei paesi occidentali che in quelli in via di sviluppo, è avvenuto e avviene per molteplici ragioni. Una di queste è la scarsa familiarità, esperienza e conoscenza teorica dell’operatore sanitario e sociale sia della lattazione, quale aspetto della fisiologia umana, sia della pratica dell’allattamento intesa come relazione all’interno di una coppia e della società. La figura di consulente professionale è emersa pertanto col fine di proteggere, in modo competente, scientifico e aggiornato, l’allattamento e i suoi protagonisti: la coppia madre-bambino. Gli IBCLC sono un punto di riferimento per tutte le sfide inerenti all’allattamento e alla lattazione offrendo a madri e bambini una consulenza specialistica rispettosa dei loro bisogni, e ai servizi e le istituzioni già esistenti la massima collaborazione.

I/le consulenti integrano in ospedale e fuori di esso il lavoro svolto dagli operatori sanitari, medici, ostetriche ecc. nell’aiutare la madre a raggiungere l’obiettivo dichiarato (il 95% della madri vuole allattare al seno secondo uno studio fatto dall'Istituto Superiore di Sanità) e parimenti nel rafforzare la salute dei bambini, dato che la letteratura prova che l’alimentazione artificiale è associata a esiti inferiori.

Lavorano

  • Nei corsi di accompagnamento alla nascita
  • Nelle consulenze singole o di gruppo anche in collaborazione con altre figure professionali
  • Nella formazione e aggiornamento di operatori sanitari
  • Nell’organizzazione di giornate informative e convegni specialistici
  • In collaborazione con i punti nascita nella messa in pratica dei 10 Passi dell’OMS/UNICEF per il raggiungimento dell’ambita qualifica internazionale “Ospedale Amico dei Bambini OMS - UNICEF”

 nei punti nascita• in studi privati • in ambulatori • a casa delle madri • nell’ambito della formazione

Vogliono

  • Essere un punto di riferimento per tutti i problemi inerenti all’allattamento e alla lattazione
  • Offrire una consulenza specialistica competente e rispettosa che tenga conto dei bisogni di madri e bambini
  • Collaborare con i servizi e le istituzioni già esistenti
  • Partecipare a tutti gli sforzi che promuovono, proteggono, e sostengono l’allattamento nella nostra società.

Guarda il video sul lavoro dell'IBCLC con M. Ersilia Armeni